Tag

, , , , , ,

Fonte: Youtube.com

Il tema principale della colonna sonora del film Lo squalo (1975), primo successo dell’allora ventisettenne Steven Spielberg, è probabilmente la musica più ansiogena della storia del cinema. La tensione che si avverte fin dalle prime note è ottenuta grazie a uno spartito semplicissimo: una regolare e serrata alternanza delle note MI-FA-MI-FA-MI-FA (appunto, tàntan tàntan tàntan…).

Come può una musica così semplice creare un effetto tanto profondo? Probabilmente perché è collegata inconsciamente dal nostro cervello al battito cardiaco, che una volta “sintonizzato” sulla musica è costretto ad accelerare.

Pare che Spielberg, quando il compositore John Williams gli propose questa soluzione per la colonna sonora del film, si mise a ridere. Il retroscena completo della genesi del tema de Lo Squalo è contenuto nella bella intervista rilasciata da Williams a Videodrome nell’agosto del 2012, in occasione dell’uscita in blu-ray del film.

Il tema de Lo Squalo ha portato al suo compositore il secondo dei cinque premi Oscar per la musica conquistati nella sua carriera, dopo Il violinista sul tetto (1971) e prima di Guerre Stellari (1977), E. T. – L’extraterrestre (1982) e Schindler’s List (1993).

Annunci