Tag

, , , , , , ,

La copertina del libro di Mario Farnè (130 pagine, 9,80 euro). Immagine: mulino.it

Il volume che ho scelto per la nostra prima Recensione Ansiosa (ovvero, recensioni di libri che curano l’ansia; arriveranno presto anche le recensioni di libri che suscitano ansia) è un testo base della collana Farsi un’idea del Mulino, collana che permette veramente di farsi un’idea su tutti gli argomenti dello scibile cosmico, dallo yoga alla Banca Centrale Europea.

Il libretto di nostro interesse, con in copertina un inquietante groviglio di graffette rotte (che ansia), è L’ansia di Mario Farnè, docente di Psicologia medica all’università di Bologna.

E’ diviso in sette capitoletti.

Il primo distingue tra ansia e stress, nevrosi e psicosi, in questo modo:

La persona normale sa che 2+2 fa 4 e va bene così; quella nevrotica sa che 2+2 fa 4, ma ciò la mette a disagio; quella psicotica sa che 2+2 fa 17 e non si discute.

Il secondo capitolo illustra la teoria dell’ansia come “ombra dell’intelligenza” così come è stata formulata dallo psicologo Howard S. Liddell della Cornell University di Ithaca (New York). Il professore spiega che tra ansia e funzioni intellettive c’è uno stretto rapporto, e che meglio comprenderemo l’ansia più cose arriveremo a capire sull’intelletto umano.

Ci sentiamo già un po’ più sollevati, no?

Terzo, quarto e quinto capitolo scendono nel baratro e ci raccontano il disturbo d’ansia generalizzato, l’attacco di panico e la teoria dell’inconscio freudiano.

Il sesto e il settimo capitolo indicano tre vie possibili di risalita dall’ansia. La prima è il senso dell’umorismo, la terza il ricorso alla psicoterapia. La seconda? Dipende. Ognuno può trovare il suo modo per moderare l’ansia. I suggerimenti pratici spaziano dall’esercizio fisico all’avere un hobby che impegni almeno una volta al mese.

E’ curioso notare che tra i suggerimenti per moderare l’ansia compaiano “fumare” e “avere il peso corporeo nella norma”.

Non compare, invece, l’idea di creare un blog catartico. Ma il libro ci sembra comunque un’utile introduzione e una gradevole miniera di citazioni ad hoc, anche se forse non all’altezza del suo prezzo di copertina.

Mario Farnè, L’ansia. Un’indomabile nemica o un’alleata per il successo?, Bologna, Il Mulino 2003, pp. 130, 9,80 euro.

Annunci