Tag

, , , ,

Liberi di non prendere la cosa seriamente, ma uno dei primi risultati della ricerca di “ansia” su Youtube è questo:

Fonte: Youtube.com

Il video si intitola “Cura per l’ansia pre-esami” e raffigura una sorta di dugongo multicolore che corre senza arrivare da nessuna parte. La simpatica bestiola, che in realtà si chiama Bunchie (qui alcune informazioni) ripete l’azione per circa due minuti. Esiste peraltro un’altra versione del video che dura dieci ore.

Ora, la prima volta che una simile visione si palesa sullo schermo del nostro computer è legittimo rimanere – diciamo così – un tantino perplessi.

Però? Però. Bunchie funziona. Guardarlo imperversare – trallallà! – senza scopo è un ottimo modo per placare l’ansia, non solo quella da esame.

Perché contemplare una gif animata dovrebbe avere un effetto rilassante?

Bunchie ci calma perché è l’essenza dell’antidoto più efficace al sentimento ansioso, ovvero la quieta, prevedibile e pertanto rassicurante ripetitività di una stessa azione. 

Qualcuno potrebbe obiettare che anche la colonna sonora del film Lo squalo, notoriamente ansiogena, è costruita sulla ripetizione dello stesso motivo (ne abbiamo già parlato). Probabilmente sfera uditiva e visiva reagiscono in modo diverso, in un caso sintonizzandosi sul battito cardiaco e aumentando le pulsazioni, nell’altro non avvertendo “pericolo” immediato e quindi tranquillizzandosi.

Non a caso, chi soffre di disturbi ossessivo-compulsivi tende talora a trovare conforto nella ripetizione di un comportamento, come lavarsi le mani o controllare che la porta sia chiusa a chiave.

Finché l’ansia non degenera in patologia, direi che basta un lama arcobaleno a farci stare meglio.

P. S. Se poi questa cosa delle bestie inconsapevolmente trottanti vi aggrada, sappiate che il web ne è pieno. Un’altra celebrità, ad esempio, è il Nyan Cat (qui il video).

P. P. S. Qualora foste invece allibiti dal grado di stupidità raggiunto da questo blog in soli 15 post e desiderosi di condividere la vostra incredulità di fronte a simili scempiaggini, non vi resta che dare un’occhiata a Elders react to Nyan Cat (esattamente qui).

Annunci