Tag

, , , , ,

Gli occhi “da gatto in panico” sono enormi, sgranati, espressivi. Era solo questione di tempo prima che qualcuno ne facesse un manifesto per l’ansia. Così è nato l’Anxiety Cat.

Si tratta di una serie di immagini umoristiche tutte uguali e tutte diverse, nate su un blog e diventate popolari grazie ai social network. La base è sempre la stessa: un gatto nero con gli occhi sgranati su un sfondo giallo e viola, con una frase diversa ogni volta.

Un fenomeno simile a quello del Pinguino Sociopatico e del Pappagallo Paranoico, sulla scia di una moda che ha avuto il suo momento clou con le infinite versioni del poster “Keep calm and carry on”.

Ma il Gatto ansioso è qualcosa in più di una moda del web. È una vera e propria raccolta di pillole di saggezza per ansiosi.

Tra le infinite versioni che circolano sulla Rete (qui una selezione su Pinterest), ecco le 5 frasi più riuscite a insidacabile giudizio dell’Ansiosa autrice di questo blog.

Anxiety Cat 3Stare a casa da solo e sentire un rumore. – Accetta il fatto che stai per morire.

Anxiety Cat 4Salire sull’autobus. – Tutti mi giudicano.

Anxiety Cat 1“Email o password sbagliata” durante la procedura di logging a lavoro. – Forse mi hanno licenziato.

Anxiety Cat 2Chiederei volentieri un consiglio. – Ma questo mi metterebbe ansia.

E infine la frase migliore, che gioca sull’ansia dei test a risposta multipla:

Anxiety Cat 5Tutte le risposte sono “B”. – Non possono essere tutte giuste.

Annunci