Tag

, , , , , , , , ,

Il blog torna in servizio

Un paio di contributi interessanti, selezionati appositamente per i venticinque ansiosi lettori di AnsiaNews, segnano il rientro in servizio a tempo pieno dell’Ansiosa autrice di questo blog dopo la pausa estiva.

Il primo, uscito all’inizio del mese sul sito di FoxNews, contiene una tesi interessante. Il miglior modo di affrontare l’ansia è prenderla di petto. Siete a letto e vi torturate con mille pensieri? Bene, ripeteteli fino alla nausea e vedrete che spariranno. Ancora meglio: esagerate, immaginate le conseguenze peggiori che potrebbero verificarsi. Niente di più facile per un ansioso!

L’articolo è in realtà una lista dei “10 modi per affrontare l’ansia”, e il prenderla di petto è la sintesi dei primi due. Segnalo anche il quinto: Trasforma le tue ansie in un film. Ricordate cosa faceva Cameron Diaz?

Nel film di Nancy Meyers, Cameron Diaz è una produttrice di trailer cinematografici che visualizza nella sua mente le conseguenze delle sue scelte come, appunto, trailer di film.

Torniamo al consiglio iniziale. Prima di metterlo in pratica, dando la stura a tutte le nostre ansie, suggerisco di dare un’occhiata alla seguente “mappa delle preoccupazioni” presa da closingbigger.net.

The Worry Chart

Cerchiamo di tenerla presente. Altrimenti è finita.

Annunci